cani al canile

Questa sezione è dedicata alle adozioni dei nostri amici animali, segnalazioni di smarrimenti o ritrovamenti...può crescere grazie alle segnalazioni di Voi utenti, inviando una e-mail a amicidibonny@amicidibonny.com

Alle vostre richieste sarà dato seguito inserendo un'appostito spazio in questa pagina.

Di seguito alcuni utili link....

http://www.animalisenzacasa.org/adozioni/annunci_adozione_cane_cani/

http://www.ilcercapadrone.it/

http://www.arcadeglianimali.it/it/index.html

http://www.animalipersieritrovati.org/

http://www.prontofido.net/

https://www.facebook.com/pages/Il-cerca-padrone-catania/586134458141404

https://www.facebook.com/pages/ADOZIONI-ANIMALI/172589932795646?fref=ts

https://www.facebook.com/pages/Io-adotto-un-cane-anziano/153560454712255?fref=ts

foto cuccioli
siria adozione

adozioneMatthew è l'ultimo dei cuccioli rimasti. Di 12 cuccioli, lui ed uno dei fratellini erano gli unici ad essere rimasti nel terreno abbandonato dove li abbiamo trovati ad aprile 2013, poichè erano inseparabili e fino ad agosto non si lasciavano nemmeno avvicinare. Che trovi casa è più urgente di prima perchè lì è in pericolo ogni giorno di più e adesso è solo e piange senza il fratellino! Ha URGENTE bisogno di un'adozione! Ha un anno ed è un cucciolo dolcissimo e bellissimo! Si trova in provincia di Catania.

Per info Francesca Rosto 340/1824027

amicidibonny@amicidibonny.com

adozione Aron
adozione cucciole
adozione Mika
adozione Raffello
Dayana smarrita
smarrito cane

Cosa fare per adottare un cane del canile?

Per adottare un cane del canile è necessario, ovviamente, recarsi in un canile e fare la domanda. Appositi dipendenti controlleranno le varie domande e si occuperanno di fare questionari e controlli sulle famiglie, in modo da assicurare al cane una sistemazione adeguata. I cani, per il primo anno, infatti, rimangono ancora sotto la custodia del canile d'appartenenza, che potrà fare controlli saltuari a sorpresa, per controllare le condizioni dell'animale.

Perché adottare un cane dal canile?


Adottare un cane del canile, anziché comprarlo in un negozio o cercare appositamente di far accoppiare una coppia di cani per averne un determinato cucciolo, è un atto di estrema bontà verso gli animali. I cani dei canili sono solitamente cani abbandonati o maltrattati, malati o con malformazioni, quasi “scartati” dal resto delle persone. Sono cani che vivrebbero di solitudine, di una vita triste e difficile. Si tende a scegliere di adottare i cuccioli, perchè più teneri e malleabili, ma l'adottare un cane già adulto non è uno svantaggio per il nuovo padrone: essi possono essere degli ottimi compagni, fidati ed affettuosi; inoltre, è un po' come salvar loro la vita.

Come comportarsi con un cane del canile?

I cani dei canili sono spesso più problematici, all'inizio, dei cani comprati al negozio o adottati da amici e conoscenti. Questo perchè solitamente i cani dei canili arrivano da situazioni di difficoltà, di maltrattamento, di abbandono eccetera. È necessario manifestare maggiore comprensione, gentilezza, affetto e premurosità nei confronti di essi.. Non si può pretendere che essi, soprattutto se arrivano da situazioni difficili, ripongano subito nei nuovi padroni una fiducia totale; la diffidenza iniziale, però, col tempo può affievolirsi fino a sparire del tutto, ma sta al nuovo padrone fare in modo che il cane capisca che non verrà nuovamente abbandonato o maltrattato. Spesso è meglio evitare bruschi movimenti che possano essere fraintesi come gesti di rabbia verso i cani. È inoltre molto importante recarsi dal veterinario per i controlli, le vaccinazioni e tutto questo tipo di attività da ambulatorio, per assicurarsi delle condizioni di salute del nostro amico a quattro zampe.