foto Tito

A Tito da Emiliano e Federica

24/06/1999 - 16/12/2013

Da Federica...la tua mamma

Stamattina mentre ero in treno ti pensavo...pensavo ai tuoi sorrisi, a quante volte sei riuscito a tirarmi su anche quando il mio umore era dei peggiori, a quante volte ho imparato da te a tenere la testa alta nonostante le prove che la vita mi metteva davanti, ma più di ogni altra cosa ripensavo a questa foto, al momento in cui te l'ho scattata...tu eri felice per aver visto la tua ciotolina... perchè era questo che a te serviva per essere felice, la ciotolina sempre piena, tanta acqua, venire in braccio quando le tue gambine erano stanche, tutte le coccole del mondo condite con tutto il nostro amore per te.....tu eri semplice ed unico, eri quello che di più bello può esistere, lo sei stato anche dopo il tuo viaggio sul ponte perchè ogni giorno seguente ci hai fatto capire quanto il tuo amore per noi fosse sconfinato attraverso i tuoi messaggi, attraverso la strada che hai preparato per noi portandoci fino a Marley e sai bene che in lui c'è tanto di te, molti possono anche non vederlo ma noi....noi lo vediamo amore mio !!! Oggi è un mese che non posso più toccarti...è un mese che non ti stringo più e che non mi metto più guancia a guancia con te ma amore mio credimi è come se lo facessi comunque ogni giorno e ogni notte perchè tu dal mio cuore non ne uscirai mai !!!

Io ti amo come non ho mai amato nessuno sii felice .....

"sotengono gli eroi se il gioco si fà duro è da giocare" ...ma io amore mio non riesco a trovare il modo di giocare senza di te, senza la forza che mi davi e la voglia di vincere che mi infondevi !!! Quante battaglie abbiamo vinto insieme, quante volte ci siamo piegati ma mai spezzati....eri sempre tu che ti avvicinavi e con i tuoi bacetti mi dicevi "dai mamma che ce la puoi fare, io sono qui con te e non ti lascio sola" e ora???? Ora che ti cerco dove sei??? Ora che quando cucino non sei li ad aspettare anche la più piccola delle molliche e astutamente ti facevi sempre più indietro perchè pensavi che così potessi vederti meglio se captavo qualcuno che si muoveva intorno a me, ora che non segui più i miei passi, che non mi accompagni più passo passo, ora che non scatti al rumore del frigorifeto aperto.....ora bimbo mio è tutto così vuoto, troppo vuoto e silenzioso....senza il tuo abbaiare strano ed unico quando tornavo a casa la sera, senza i nostri balletti....ricordi?!? Quando ti prendevo in braccio e guancia a guancia ballavamo come due matti??? E tu che assecondavi con i tuoi sorrisoni ogni follia di questa mamma che ti amava tanto, che voleva darti solo tanto amore e voleva dartelo sempre, senza mai sprecare neanche un secondo !!! Quante volte in queste due settimane dal tuo viaggio sul ponte mi sono detta che avrei potuto fare molto di più per te, quante volte mi sono riempita la testa di "se" e di "ma" ......però credimi bimbo mio, ogni mio gesto era pieno esclusivamente di quel sentimento puro che tu mi hai insegnato a provare, di quella forza che tu mi hai fatto conoscere e di quella voglia di non arrendermi mai che tu con i tuoi anni sulle spallucce belle, mi hai fatto vedere giorno per giorno !!! Mi manca tutto di te....tutto....anche i tuoi pasticci, i tuoi bacini sbavosi, i tuoi mozzichi sdentati sul naso, le nostre notti cuore a cuore insieme sullo stesso cuscino e anche quelle in bianco quando la tua tossetta prendeva il sopravvento, ricordi che ti tenevo fra le braccia e cantavamo fino a quando non ti addormentavi come un angioletto?!? ..........poi quel 16 dicembre ...hai deciso che eri stanco, che volevi dormire come una angioletto per sempre, che volevi raggiungere la tua mamma e il tuo papà sul ponte lasciando me sola, coi tuoi insegnamenti !!! Ti chiedevo sempre di farmi capire quando avresti voluto arrivare a questo momento perchè io sarei stata lì con te, fino alla fine, non ti avrei mai lasciato andare via da solo, ti avrei stretto al mio cuore avremmo fatto quel passo insieme come fidanzatini quali siamo sempre stati.....ti ringrazio per aver mantenuto questa promessa, ti ringrazio per avermi permesso di essere lì....scusa se ti ho bagnato con le mie lacrime, scusa se non sono stata forte come avrei voluto e avresti voluto tu, ma....il dolore per la tua assenza è direttamente proporzionale all'amore per te e credimi è sempre stato immenso a tal punto da togliermi il respiro e se ora il mio respiro è affaticato é solo perchè ti rivorrei qui...con me....!!!! Promettimi però che sul ponte farai il bravo come sei sempre stato, promettimi che mangerai tutta la pappa (e so che lo farai), bevi piano mi raccomando e cammina quanto vuoi e se ti avanza un po' di tempo tra un gioco e l'altro con gli amichetti che avrai incontrato....pensa un pochino a me....a noi.....e dacci quella forza di cui abbiamo tanto bisogno !!!

TI AMO BIMBO MIO.....OGGI E SEMPRE CON TUTTA ME STESSA

...Amore di mamma, Si avvicina quella brutta data e tu scoppi nel cuore e nella testa in un modo che mai a nessuno riuscirei a spiegare! Come stai? Ti stai divertendo? Mangi tutto? Mi raccomando lascia qualcosina anche agli altri eh?!?

.....qui è tutto così difficile amore mio, con te affrontavo le salite in modo diverso, erano più leggere, mi sentivo protetta dalla tua saggezza, dal tuo modo così pacato di affrontare ogni cosa, mentre ora mi sento incompleta, sento che quella forza che avevo prima non tornerà mai vigorosa come vorrei e come vorresti, perché lo so che non vuoi vedermi piangere, lo so che vorresti sempre vedermi allegra, lo so che vorresti che abbandonassi il mio rancore, lo so che hai mandato Marley nella mia vita per guarire la mia immensa ferita, ma non ce la faccio, non ancora, è ancora troppo presto .....perché questa rabbia e questo rancore che ho dentro sono normali amore mio, è una normale difesa quando si perde qualcuno che rappresentava la propria vita e a me, senza di te, manca l'aria !!! Musi e Marley lo sai sono bravissimi, leggono il mio dolore e cercano di riempirlo come meglio possono ma credo sappiano che solo tu potevi riempire quel posto, solo tu potevi ballare con me davanti allo specchio o svegliarmi la notte con quel tartufo gelato piazzato sulla mia guancia....solo tu potevi arrampicarti sulla mia gamba chiedendomi di venire in braccio...solo tu potevi schizzare e seguire ogni mio passo!!! So bene che tante cose le stai suggerendo a Marley, solo tu potresti fargli fare gesti che da solo non avrebbe mai potuto fare, so che in qualche modo stai rivivendo in lui e non ti ringrazierò mai abbastanza, ma non immagini quanto mi manca il NOI di qualche mese fa, il NOI delle scampagnate estive, quando tornando a casa avevi le zampotte gonfie per quanto avevi camminato ricordi?!? E subito dopo eri li a dormire stanco e soddisfatto per aver conosciuto posti meravigliosi ...mi manchi tu amore grande, ogni tanto dammi un bacino che io lo sento, grazie per essere entrato nella mia vita e per essere ora il mio angelo custode

Da Emiliano...il tuo papà

UN PICCOLO PENSIERO AL BIMBO PIÙ DOLCE DEL MONDO eccolo il mio grande e adorato Pepito che questa mattina ci ha lasciati, per correre sul ponte dell'arcobaleno, Lasciando un enorme vuoto. Penso che un cagnolino così forte com'era lui che affrontava le giornate tra pasticche e mangiare, era un guerriero nato, non si arrendeva mai, dopo aver mangiato la sua porzione si piantonava davanti alla ciotola di Musi, anche per un'ora aspettando con tanta pazienza e senza pattere ciglio che gli davamo anche quella. Bastano poche parole per descriverlo era un cagnolino adorato,educato, e non dava mai fastidio, ma l'importante è che mangiava. Questa mattina stava andando a fare pipi e un brutto infarto a fatto smettere di far funzionare quell'enorme ma piccolo cuoricino. Dolce caro bimbo grazie di tutto di avermi fatto compagnia nei momenti più brutti, tu mi hai dato tanto e spero che io ho contraccambiato. Non ti dimenticherò mai per nessun motivo al mondo, ora puoi riposare in pace, e mi raccomando una cosa sul ponte non sei solo cerca di far mangiare anche gli altri. Già mi manchi tanto da morire, ora chi si allontana per farsi notare mentre preparo da mangiare? Ma si tu ci sarai sempre e vedrò il tuo musetto con la lingua a penzoloni che mi fissa aspettando un pezzettino di ciccia.

CIAO GIOIA MIA FAI IL BRAVO MI RACCOMANDO. MI MANCHI TANTO BIMBO MIO

foto
foto
foto
foto Tito
torna indietro