foto Tigro

A Tigro da Giuseppe S.

00 - 23/03/2013

Adesso so dove tu ti trovi tra l'immenso amore divino vicino a quelle piccole creature che come te hanno lasciato questo mondo che da quel incantato paradiso ci guardano e ci confortano So adesso che staresti saltellando tra le colline correndo liberamente di una infinità gioia assieme a fratello Figaro e mamma Sissi Tra il cantico melodico degli angeli e il cinguettar degli uccelli e di fronte ad un bagliore soave che tutto dun'tratto si dilata come se improvvisamente ci fosse uno spiraglio che tutto circonda senza fine In un eterna pace svanita dal mondo terreno So di essere stato fortunato anche se non sei stato per tutto il resto che io potessi immaginare Oh!! come vorrei quella finestra riscaldata dalla tua incolmabile presenza Mi è rimasta una profonda lesione che solo meditando alla resurezzione celeste potrà rimaginarsi So adesso che staresti riposando morbidamente come una nuvola immersa nell'aria Puro di qualunque infermità e malignità. e dalla misericordia divina di quell'unico uomo vestito di bianco che nell' suo grande amore infinito ti ha liberato dalla morte eterna per poter glorificare anche tu il suo regno So adesso che ogni mio pensiero debole verso te il Padre la accorderà con benevolenza. Tra ogni nostra grazia a lui chiesta.

foto Tigro
torna indietro